Archivio | 21:39

La SolidPower avvia la costruzione di una fabbrica di batterie al litio a stato solido

5 Feb

Le batterie al litio a stato solido vengono definite “il santo graal delle batterie” perchè la loro esistenza permetterebbe di raddoppiare  la capacità delle batterie di smartphone e auto elettriche: come dire che la carica di un cellulare potrebbe durare 2 giorni invece che uno scarso, o che un’auto elettrica potrebbe percorrere 800-1000 chilometri con una ricarica invece che “solo” 400-500.

Si basano sul fatto  che l’elettrolita che separa i due elettrodi non sarebbe più liquido ma solido, quindi meno infiammabile e più sicuro.

La ditta SolidPower a settembre 2018 ha ricevuto un finanziamento di 20 milioni di dollari, con i quali ha iniziato nel 2019 la costruzione di una sua “gigafactory”  in Colorado, negli USA.

Le prestazioni dichiarate dalla SolidPower per le sue batterie sono a dir poco strabilianti:

  • Fino a 500 Wh/kg (invece di 250)
  • Fino a 800 Wh/L (invece di 400)
  • Alta stabilità/sicurezza (rispetto alla discreta sicurezza delle NCM e alla alta sicurezza delle vecchie LiFePO4)
  • Oltre 500 cicli (come quelle attuali)
  • Oltre 10 anni di durata

A credere nelle dichiarazioni di SolidPower sono diverse aziende: Hyundai, Samsumg, Solvay,  A123 Systems,  Sanoh Industrial  e BMW.


Ricerche varie su batterie di nuova generazione:

 

 

 

Incentivo di 4000 euro per l’acquisto di minicar Greengo/Sharengo Icaro (offerta limitata 30 veicoli)

5 Feb
Greengo Icaro modello ZD-D1 in offerta limitata da Energeko (30 veicoli): 13.500 euro invece di 17.500! (4000 euro di sconto)
29…
28…
27…
😉
 
Motore: 9Kw (18 kW di picco)
Autonomia: 100 km (calcolati sulla base di una velocità costante di 60 km/h)
Velocità: fino a 85 km/h.
Servosterzo
Aria condizionata di serie
Tablet multifunzione (autoradio, navigatore, player multimediale, retrocamera opzionale)
Sensori di parcheggio.
Cerchi in lega.
Freni a disco
 
E’ possibile provare l’auto in qualunque giorno a qualunque ora del giorno e della notte senza nemmeno bisogno di andare dal concessionario: basta iscriversi a Sharen’go, che non ha costi fissi ma solo costi di utilizzo. Dopo essersti registrati con mail, patente e codice fiscale,chi vuole può acquistare a 5€ il “Pacchetto Benvenuto” da 21 minuti (0,23 E/minuto) e provare subito la macchina. (normalmente la tariffa base è di 0,28 € al minuto).
 
L’unico problema è trovare l’auto giusta, perchè sull’app è riportata solo la targa, non il modello, ma i modelli noleggiabili sono vari. Però magari basta fare una telefonata a Energeko o Sharengo.
 
Sul blog trovate vari articoli e recensioni sulla Icaro, ad esempio https://autoguida.wordpress.com/2018/01/27/disamina-storico-tecnica-della-minicar-greengo-icar0/
 
Nel post non ci sono i dati della D1… perchè all’epoca della scrittura non li sapevo, ma qui sopra ho scritto quelli salienti che ho appena letto nell’offerta (mi pare sia uguale alla D2, che forse avrà qualche optional in più).