Archivio | 12:35

Sosta gratuita mezzi elettrici ed ibride su strisce blu di Roma: la normativa

25 Feb

I mezzi elettrici ed ibridi godono, in alcune città, del privilegio di non pagare quando sostano negli spazi delimitati dalle strisce blu; non si tratta però di una legge nezionale, ma regionale se non addirittura comunale.

Quanto segue vale per il solo comune di Roma:, ai sensi della Deliberazione n. 54  del consiglio comunale dell’anno 2010

IL CONSIGLIO COMUNALE  DELIBERA
1) di modificare, in coerenza con quanto previsto nella “Nuova Disciplina della Sosta Tariffata su Strada” di cui alle deliberazioni Giunta Comunale nn. 257/2008 e 281/2008, il punto 1) del dispositivo della deliberazione di Consiglio Comunale n. 226/2004, aggiungendo alla fine del punto stesso:
alle sopra riportate tipologie sono applicabili le seguenti agevolazioni tariffarie in via definitiva:

  • tariffa agevolata pari a Euro 0,20 per quindici (15) minuti;
  • tariffa agevolata giornaliera pari a Euro 4,00 per otto ore continuative;
  • tariffa agevolata mensile, riferita ad un solo autoveicolo, pari ad Euro 70,00/mese solare;
  • gratuità per le autovetture a trazione elettrica o ibrida;
  • gratuità della sosta nei parcheggi in prossimità di strutture ospedaliere e universitarie, con limite temporale di sosta continuativa di tre ore;

Non si parla di ciclomotori, motocicli e quadricicli.

 

 

Bollo auto per mezzi elettrici ed ibridi – Legge Regionale per il Lazio

25 Feb

La “Legge di stabilità regionale 2014“, nota anche come “legge regionale n .13 del 20 dicembre 2013“, all’articolo 14 recita:

A decorrere dal 2014, i proprietari di autoveicoli di nuova immatricolazione con alimentazione elettrica, ibrida benzina-elettrica, inclusiva di alimentazione termica, o con alimentazione benzina-idrogeno sono esentati, per tre annualità dalla data di immatricolazione, dal pagamento della tassa automobilistica regionale. (Nota 1b)

Nota 1b:

(1b) L’esenzione prevista è estesa anche agli utilizzatori degli autoveicoli ai sensi dell’articolo 2, comma 4 della legge regionale 24 novembre 2014, n.12

Il comma 4 dell’articolo 2 della legge n.12/2014 recita:

4. L’esenzione prevista dall’articolo 5, comma 14, della legge regionale 30 dicembre 2013, n. 13, relativa ai proprietari di autoveicoli di nuova immatricolazione con alimentazione elettrica, ibrida benzina-elettrica, inclusiva di alimentazione termica, o con alimentazione benzina-idrogeno, si intende estesa agli utilizzatori degli stessi autoveicoli.

Non ho capito bene questa distinzione tra “proprietari” e “utilizzatori” per quanto riguarda il pagamento di una tassa…