Archivio | settembre, 2013

Rivincita elettrica al Salone di Francoforte 2013

24 Set

Innumerevoli stand preentavano quest’anno “faccende” in qualche modo correlate alla mobilità elettrica!

 

Descrizione Padiglione (Halle) Elettrico Ibrido
Mercedes-Benz – Hall 2.0 Stand A01:  “Classe B” elettrica 2.0 A01 x
The Audi A3 e-tron, a plug-in hybrid, features acceleration from 0 to 100 km/h in 7.6 seconds and can achieve a maximum speed of 222 km/h. In accordance with ECE standards, the five-door car features CO2 emissions of only 35 grams/km. In electric mode, it can reach 130 km/h and has a range of 50 km. 1.0 A02 x
Smart – Hall FO.0 Stand A01: smart fortwo, sia in versione elettrica che a benzina 2.0 A01 x
S 500 PLUG-IN HYBRID The third hybrid model of the new S-Class, the S 500 PLUG-IN HYBRID, sets new benchmarks in terms of efficiency, drive system and climate comfort. 2.0 A01 x
Volkswagen AG – Hall 3.0 Stand A01: e-up!, l’elettrica attualmente più economica, che consuma solo 177 Wh/km contro la media di 150. 3.0 A01 x
Akasol GmbH – Hall 3.1 Stand D23:  AKASYSTEM 16M, batteria al litio in 16 moduli installata su un’auto elettrica sportiva chiamata eRUF, sviluppata insieme alla Siemens. 3.1 D23 x
Karlsruher Institut für Technologie (KIT) – Hall 3.1 Stand D13:  Sistema di batterie modulare per venire incontro alle esigenze di differenti costruttori di auto elettriche. 3.1 D13 x
HEAG Südhessische Energie AG – Hall 3.1 Stand D20: Well2Wheel, studio dell’integrazione della mobilità elettrica con le reti di distribuzione dell’energia. 3.1 D20 x
Changan Eado Hybrid Hybrid sedan car 3.1 D05 x
Leichtbau-Zentrum Sachsen GmbH – Hall 4.0 Stand C13: InEco-Project: un veicolo elettrico pesante solo 900 kg incluse le batterie, realizzato con materiali innovativi ultraleggeri. 4.0 C13 x
Mennekes Stecker GmbH & Co. KG – Hall 4.1 Stand C15: Cavi di ricarica “modalità 2” per mezzi elettrici, dotato di gestione multilivello della temperatura, massima corrente regolabile, ripristino automatico della carica in caso di mancanza di corrente e rivelatore di connessioni guaste. 4.1 C15 x
Tesla Motors GmbH – Hall 5.0 Stand B36: Nuova versione della “Modello S”. 5.0 B36 x
Tesla Motors GmbH  – Hall 5.0 Stand B36: Supercaricabatterie Tesla ad alta  velocità. 5.0 B36 x
Range Rover HEV World’s first Premium diesel SUV hybrid, Outstanding performance with 340PS and class-leading 700Nm torque, 26 percent lower CO2 emissions (169g/km), uncompromised cabin comfort and load space, with enhanced refinement. 5.0 B22 x
Schaeffler AG – Hall 5.1 A04: Schaeffler Fiesta eWheelDrive, modello di pre-produzione di Ford Fiesta elettrica con motori integrati nelle ruote. 5.1 A04 x
Tenneco Automotive Europe BVBA – Hall 5.1 Stand A16: Generatore termoelettrico in grado di convertire in elettricità il calore dei gas di scarico delle auto ibride, per ricaricarne le batterie. 5.1 A16 x
Nissan Center Europe GmbH Hall 8.0 Stand A03, Gal 0 A40: nuova versione della Leaf 8.0 A03 x
KSPG AG – Hall 8.0 Stand F04: Un estensore di autonomia per qualunque mezzo elettrico, testato con successo sulla Fiat 500e. 8.0 F04 x
Robert Bosch GmbH – Hall 8.0 Stand A04, FG West F1003, FG West F1220: BRS Boost Recuperation System, sistema di risparmio dell’energia di frenata funzionante sia su messi elettrici che a benzina. 8.0 A04 x
VALEO – Hall 8.0 Stand A31, FG West F1050: Supercaricabatterie per aumentare la risposta dinamica dei motori piccoli a basse velocità. 8.0 A31 x
Webasto SE – Hall 8.0 Stand A15: Riscaldatore elettrico ad alta efficienza (95%), con potenza da 0.2 a 5 kW.High-voltage heater as standard equipment 8.0 A15 x
GETRAG hybrid transmission 7HDT300 is the first fully integrable and from 48 – 360 volts scalable transmission. It suits all demands from mild to plug-in hybrid. 8.0 D02 x
The Peugeot 2008 HYbrid Air combines petrol with compressed air in a full-hybrid solution. This technology is an essential step towards the goal of reducing fuel consumption to just 2.0-litres/100km. 8.0 D25 x
Peugeot 208 HYbrid FE – Peugeot and Total have designed a concept car, that combines real driving pleasure (0 to 100km/h in just 8.0 seconds) with low emissions of CO2 (49g/km). 8.0 D25 x
Toyota Yaris Hybrid-R – A 300-hp-fuel engine and two each 60 hp strong e-engines provide a maximum system force of 420 hp. 8.0 C19
Ford-Werke GmbH – Hall 9.0 Stand B20:  Ford presenta la Mondeo ibrida e la C-MAX “Energi”. 9.0 B20 x
General Motors / Cadillac – Hall 9.0 Stand B04: Cadillac ELR – Il primo coupe elettrico ad autonomia estesa 9.0 B04 x
Ford showcases a selection of batteryeletric and hybrid vehicles, e.g. the new Mondeo HEV and the new C-MAX Energi. Motto: “Power of Choice”. 9.0 B20 x
BMW – Hall 11.0 Stand A01: BMW C evolution – Maxi-scooter,  BMW i3 – Auto sportiva interamente elettrica 11.0 A01 x
The BMW Concept X5 eDrive combines the familiar brand of driving pleasure provided by the intelligent all-wheel-drive system xDrive and a luxurious ambience with a plug-in hybrid drive concept. Hall 11.0 Stand A01 11.0 A01 x
BMW i8 – A plug-in-hybrid sportscar with agile performance and extraordenary efficiency. 11.0 A01 x
Immagine

Raduno Genzano

21 Set

DSC_0067DSC_0066image

Settimana Europea della Mobilità e raduni di mezzi elettrici a Genzano e a Roma

10 Set

DSC_0070 DSC_0072In occasione della Settimana Europea della Mobilità (16-22 settembre), e’ in programmazione per la mattina del 21 settembre un raduno di mezzi elettrici a Genzano di Roma, presso il palazzo Sforza-Cesarini sito in Piazza Cesarini, in occasione di fiera locale di stampo ecologico e sostenibile.

Il raduno inizierà alle 10.00 e proseguirà fino all’ora di pranzo; abbiamo richiesto una postazione di ricarica da 10 kW e ci è stato detto che non ci sono problemi a darcela, oggi i tecnici hanno fatto un sopralluogo e domani saprò l’esito.

Il giorno seguente, domenica 22 settembre, a Roma, in zona Piazzale Istria (dettagli nei prossimi giorni), altro raduno di mezzi elettrici, anche questo, come quello di Genzano, gratuito e aperto a tutti i mezzi: scooter, moto, biciclette, monopattini, minicar e auto.

Dal comune di Roma mi dicono che ci daranno un gazebo dove “volantinare” e informare i cittadini, lo metteranno vicino alle colonnine di ricarica, chiuderanno forse viale Libia alle auto per chi dovesse venire con le bici elettriche, e vogliono anche organizzare un breve “tour” dei nostri scooter in giro per le circoscrizioni 2 e 3 per farci vedere e conoscere!

Quindi, tutti quelli che non riescono a venire a Genzano (oppure sia quelli che ci vengono che quelli che non possono, più siamo meglio è!) possono invece partecipare al raduno di Roma, a partire dalle 15:00 15.30.

Cercate di intervenire numerosi! Ho visto vecchie foto in cui eravamo addirittura 15, poi siamo andati DIMINUENDO negli anni, come mai?!?
Questa è la volta buona che ci facciamo conoscere!! Mi metteranno anche in contatto coi responsabili di H2Roma, la fiera che c’è all’EUR a novembre, per vedere se per una volta oltre alle auto metteranno in mostra anche gli scooter… MA per essere credibili dobbiamo essere in tanti!! Se mi presento solo io con Zeel come l’ultima volta… si sentiranno presi in giro e col cavolo che ci daranno ancora il patrocinio.
Sì, perchè hanno detto che il raduno si svolgerà col patrocinio del Comune di Roma!

Quindi, accorrete numerosi: con scooter, biciclette, monopattini, minicar, quello che vi pare, basta che sia elettrico!
🙂

Nei prossimi giorni ulteriori dettagli qui sul blog e sul forum.

AGGIORNAMENTO 17 SETTEMBRE
Aggiornamento Genzano:
Non riusciamo ad avere 10 kW, 400 euro sono troppi, dovremo accontentarci di 4.
Ma la fiera è aperta fino alle 19, quindi abbiamo 36 kWh da distribuire, vi bastano? 🙂

Aggiornamento Roma
Luogo definitivo del raduno: viale Regina Margherita 123, davanti Punto Enel, ore 15.30.
Alle 16.30 inizio tour accompagnati dai vigili urbani; sosta espositiva di 15-20 minuti a piazza bologna (portate volantini e schede tecniche!), poi partenza per viale libia, ritorno a viale Regina Margherita. Il raduno si conclude alle 19.
Le colonnine di ricarica si possono usare gratis con la mia tessera; nel raggio di 1 km ci sono altre 4 colonnine, portate le vostre tessere!

E il derby???

Ebbene sì, il raduno di domenica si sovrappone al derby…. ma niente paura! Come accennato sopra, il raduno è diviso in 3 momenti:

15.30-16.30: Ritrovo davanti VIale Regina Margherita 123, ricarica degli scooter, scambio di idee e conoscenze

16:30-17:00: Giro per la città per farsi conoscere. Si potrebbe anche posticipare alle 16.45… per sfilare con le bandiere giuste! (vigili permettendo…)

17:00-19:00: Seconda parte del raduno, ricarica ulteriore per chi ne ha bisogno, promozione tra i passanti, merenda elettrica 🙂 , …

AGGIORNAMENTO FINALE

Raduno svoltosi con discreto successo anche se non esattamente come programmato…

Partecipanti: 4 bici elettriche, 4 scooter (un Vectrix, un LemEV Xstream, un Ecostrada Ghibli, un EcoItalMotor Geco150), una minicar (GreenGo Icaro), un’auto (Fiat 600 elettrica convertita al litio). Rispetto alla nostra media di 10-12 scooter partecipanti, zero bici e un’auto, c’è un certo miglioramento come varietà ma peggioramento come quantità, forse per via del fatto che non eravamo”associati” a una fiera come Motodays o Motorshow o H2Roma come le volte scorse.

Il tour cittadino delle 16.30 accompagnati dai vigili… si è svolto invece alle 18.00 per conto nostro, perchè i vigli non si sono visti (?); purtroppo scarsa affluenza di pubblico a causa del deserto circostante (negozi inesistenti, bar chiusi, quattro persone in giro…); purtroppo in questa circoscrizione, che ha molto entusiasticamente promosso il raduno (e fatto i salti mortali per riuscire a superare tutte le barriere burocratiche con solo una settimana di preavviso!), questa era l’unico posto dotato di colonnine che non fosse troppo nascosto tra vicoli e viuzze! Ma è comunque importante che il Comune di Roma si sia ufficialmente interessato a noi, potrebbe essere l’inizio di un “movimento” verso la “visibilità elettrica ufficiale”. 🙂

Siamo infatti rimasti in contatto col Comune di Roma, che potrebbe darci una mano a “spingere” con gli organizzatori di H2Roma per far parecipare non più solo auto (sempre le solite 5 o 6) ma anche scooter e minicar. La fiera si svolge in novembre all’EUR, abbiamo due mesi per preparaci, vediamo cosa riusciamo a fare! l’anno scorso abbiamo partecipato quasi di prepotenza 🙂 , quest’anno dovranno essere proprio loro a invitarci!

Si ringrazia l’assessore Santoriello per il prezioso supporto burocratico fornito.

Non si ringrazia “Polizia Roma Capitale” perchè non ci si è filata di pezza.