La Twizy, auto elettrica più inutile del mondo, diventa turbo!

26 Apr

Diciamocelo, la Twizy riunisce in sè tutto il peggio della mobilità elettrica: più larga di uno scooter, non consente di svicolare nel traffico; ma, come uno scooter, è aperta a intemperie, pioggia e vento; ha una visibilità posteriore nulla grazie all’assenza del lunotto posteriore, e il posto del passeggero è talmente piccolo che il mezzo andrebbe definito come da 1+1 posti piuttosto che due. Per tacer delle sospensioni in vero marmo di Carrara e gli sportelli opzionali.

Un colossale flop, che però pare abbia venduto 1200 esemplari in Italia in un anno (ma non riesco a trovare la fonte originale di questo dato presso il ministero dei trasporti).

Adesso, si preannuncia un altro, madornale, colossale flop: hanno deciso di creare una versione “da corsa” della Twizy! Forte del suo coefficiente aerodinamico (Cx) pari a quello di un mattone,

 

 

, la nuova Twizy dovrebbe raggiungere non più gli 80 ma i 105 km/h, impiegando circa 6 secondi grazie a un motore potenziato a 72 kW rispetto ai 13 originali.

Se la Twizy originale era già brutta di suo, la versione “Formula 1” è davvero tremenda:

Forse la Renault, dopo aver gettato fango sulla mobilità elettrica inventando questo inutile mezzo, vuole ora gettare fango anche sul gran premio elettrico dell’anno prossimo, per evitare che qualcuno pensi che le auto elettriche funzionano?

Annunciata nell’estate 2012, non se n’era più sentito parlare, ma poi un mese fa è uscita un’altra notizia sulla “Formula E” del 2014, quindi può darsi che la cosa si faccia davvero, quindi bisogna correre ai ripari: da quando esiste, la Formula 1 è stata infatti  la fucina delle nuove invenzioni e tecnologie automotive, applicate poi negli anni successivi alle auto di serie. Se a forza di buttare miliardi nella ricerca per migliorare batterie e motori, i progettisti dei bolidi elettrici riuscissero per sbaglio a inventare una supermacchina elettrica da 400 km di autonomia che corre e vince in diretta mondiale, sarebbe una tragedia, come si potrebbe più sperare di fermare l’elettrico e impedirgli di mandar falliti benzinai, emiri e petrolieri? Bisogna subito correre ai ripari e mettere le ruote da corsa e uno spoiler alla Tiwzy!

Annunci

6 Risposte to “La Twizy, auto elettrica più inutile del mondo, diventa turbo!”

  1. Claudio 2013/12/03 a 23:55 #

    Chi ha scritto questo articolo non capisce proprio nulla, la twizy avrà pure i suoi difetti, ma non è vero che è aperta alle intemperie e non è vero che è scomoda, costa poco consuma nulla e si parcheggia dappertutto anche di traverso fra due auto, ma cosa vuoi per seimila euro? Un elicottero? La versione F1 sicuramente è un prototipo, ma il kers che monta potrebbe essere una buona idea, non tanto per incrementare le prestazioni ma per aumentare l’autonomia, e non solo delle elettriche

    • io me 2014/06/29 a 17:49 #

      Concordo totalmente con Claudio….chi ha scritto questo articolo NON capisce davvero nulla di mobilita ecosostenibile indirizzata alla citta!
      probabilemte chi ha scritto l’articolo è un ” essere” primitivo incapace di “oltre” e sicuramente vive in qualche paesino sperso in qualche remoto angolo del mondo e quindi non puo capire e concepire le problematiche della mobilita urbana di una metropoli.
      E bene che si compri un AUDI e sgommi (con il braccio fuori dal finestrino e lo stereo a manetta) per le statali del suo paesino…….

      • jumpjack 2014/06/30 a 08:22 #

        Hai indovinato per il paesino, ma per l’Audi, compratela tu, io preferisco il mio scooter elettrico, col quale sia a Roma che nei paesini in 3 anni ho ormai percorso quasi 30.000 km, solo che ormai cade a pezzi, e quindi sto per comprarmene un’altro.
        La Twizy: in foto me la sarei comprata subito, è dopo averla provata per 24 ore che sono rimasto pesantemente deluso, come per la Birò, tanto simpatica in foto, ma inguidabile nel mondo reale. E ormai la Twizy è un pezzo che è uscita, che aspettano a fare una nuova versione che elimini tutti quegli stupidi difetti?!? Dovrebbero solo cambiare le plastiche!

  2. Lisa 2016/06/10 a 23:35 #

    Bravi…. O meglio bravo Luca!
    Congratulazioni per questo articolo, in cui sei riuscito a dare un immenso valore alla mobilità sostenibile.

    La verità è che il Sig. Luca non ha mai posseduto un veicolo elettrico come Renault Twizy.
    Renault Twizy la possiedo da 4 anni ed ora all’età di 20 anni sono altrettanto soddisfatta dell’acquisto fatto. Ve lo spiego io il perché, molto volentieri!

    Renault Twizy è un mezzo decisamente per tutti, dal ragazzino che ha appena preso la patente all’adulto che si sposta per lavoro.

    Un mezzo comodo, funzionale ed efficiente!

    Già dopo i primi mesi avevo già acquisito i principali vantaggi del possedere un veicolo a zero emissioni.
    Con un pieno faccio 100 Km, il bollo non si paga e l’assicurazione è ridotta del 50%.

    Un pieno al costo MINORE di un caffè!!! È esattamente così perché con una carica completa faccio 100 Km ed il costo è di 0,75 euro. Quindi con 0,75 euro si fanno 100 Km.

    Comoda e Funzionale ovunque ma anche molto Divertente!!!
    È bello guidarla, scattante e silenziosa va ovunque.
    Facile muoversi in città, grazie alle dimensioni ridotte il parcheggio si trova in un lampo!

    Comodità e sicurezza a bordo.
    Due posti comodi in totale sicurezza a bordo di Twizy.

    Protetta e Riparata in caso di intemperie.
    Due sedute riparate dalla pioggia, con Twizy raggiungerai qualsiasi destinazione anche in caso di maltempo.
    Sicura e Stabile in qualsiasi condizione meteo. Affronterai anche i percorsi più “duri” in totale tranquillità e sicurezza!

    Ricarica dappertutto la tua Twizy.
    Grazie alla comunissima spina tipo Scame, la ricarica è semplice e veloce!
    Potrai ricaricarla dove vuoi, ti basta una comunissima presa dove attaccarla e lei pensa a sé.
    Ci vogliono 2 ore circa per una ricarica completa ma basta una comunissima presa per collegarla!!!!!

    Consiglio a chi è incerto sull’acquisto di Twizy di prenotare un Test Drive. Sono sicura che dopo averla testata vi convincerete e sarete molto soddisfatti.

    Io sono contentissima di aver fatto questa scelta tanti anni fa e ne sto vedendo i risultati. Twizy è un grande mezzo, ve lo consiglio vivamente perché è un mezzo davvero per tutti!!!

  3. michele 2016/06/11 a 07:22 #

    Ma pensa prima di parlare!
    buffone ! La twizy se potesse parlare ti darebbe una scossa elettrica che ti mette a posto!!

    • Michele 2016/10/05 a 21:13 #

      Chi ha scritto articolo proprio un buffone!!!
      Concordo con Lisa!!!! Ciaoooo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: