Se ho un contratto ENEL tipico da 3 kW, riuscirò a caricare un’auto elettrica? E uno scooter elettrico?

16 Nov

Se ho un contratto ENEL tipico da 3 kW, riuscirò a caricare un’auto elettrica? E uno scooter elettrico?
La risposta è: dipende.

Per capire la risposta, serve prima una premessa: bisogna capire la differenza tra kWh (chilowattora) e kW (chilowatt).

I chilowattora sono il contenuto di una batteria, e si calcolano moltiplicando i suoi Ah (amperora) per i suoi V (volt): una batteria da 48V/60Ah contiene 2800 Wh, cioè 2,88 kWh (tipica di uno scooter). Una batteria da 200V/80Ah contiene 16000 Wh, cioè 16 kWh, valore tipico delle auto elettriche.

QUindi vuol dire che un’auto elettrica non si può caricare con un impianto da 3 kW?
La risposta è: non c’entra niente ! 🙂 Se l’impianto da 3 kW è adatto o no, non dipende dal fatto che la batteria contiene 16 kWh : in teoria l’impianto puo’ può andare benissimo! Se il caricabatterie assorbe 200 W, semplicemente ci vorranno 16000/200 = 80 ore per ricaricare la batteria….
Motivo per cui i caricabatterie delle auto assorbono MOLTO: almeno 2 kW, ma spesso anche 4, o 10 o anche 50 per le ricariche rapide… Credo che per legge debbano sempre prevedere almeno un’opzione di ricarica a bassa potenza, cioè meno dei canonici 3 kW.
Con 2kW, 16 kWh si possono caricare in 8 ore.

E gli scooter?
Una batteria da 2880 Wh si caricherà, con un caricabatterie da 200W, in 2880/200=14 ore. Un po’ tanto, ma per esempio è quello che succede, più o meno, sul mio scooter (Zem Star 45): per praticità, la batteria è divisa in due valigette da 10kg l’una, e ognuna viene caricata separatamente col suo caricabatterie, che assorbe 240W; quindi ognuna, da 1440 Wh, si ricarica in 6 ore, e siccome i caricabatterie sono due e posso ricaricare le batterie contemporaneamente, ci vogliono in tutto proprio 6 ore.

Altri scooter però hanno una batteria singola a bordo, ma comunque da 3 kWh (a volte anche 4 o 5), quindi devono avere un caricabatterie più grosso: quello dell’Ecojumbo assorbe 600W, quello dell’Emax 1000, quello del Vectrix credo intorno ai 1500 W; non conosco caricabatterie per scooter che assorbano più di 1500 W, e comunque lo fanno per poco tempo (5000 Wh, il peggiore dei casi, si ricaricano in 3 ore, ma batterie più comuni da 3000 Wh si ricaricano in 2, anche se poi il caricabatterie rimane acceso per altre 3 o 4 per “sistemare” la batteria).

Per Zem, Emax ed Ecojumbo ho qualche grafico (tutti parziali tranne l’emax)

Zem:

E-Max:

Ecojumbo:

Minicar Twizy:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: